POLISPORTIVO CADORAGO – ROVELLASCA : 6 – 0

Cadorago, 4 aprile 2009

 

Max ed i ragazzi archiviano con un secco sei a zero la gara di ritorno con la Rovennese, già superata in casa con lo stesso risultato. Assente Pietro, come all’andata, il tecnico schiera i soliti Resul e Nicolas a baluardo della propria porta, difesa da Jacopo LR, Simone a percorrere la corsia sinistra, Jacopo P. a destra, Matias a centro campo.

 

IMG00482.png
( in foto: fasi del riscaldamento. )

In attacco, agli antipodi della sua solita posizione, l’ex estremo difensore, Manuel. Già al secondo minuto della rima frazione Simone invita Manuel a penetrare nell’area degli ospiti, ma il tiro debole e centrale dell punta non impensierisce il portiere. Ma un minuto più tardi Manuel si riscatta, girando in orta di testa l’invito da rimessa laterale di Matias (1-0). La pressione dei ragazzi è continua, e il Rovellasca non riesce a scuotersi.

 

IMG00481.png
( in foto: il Rovellasca all’appello. )

È sempre Manuel al dodicesimo a mantenere in campo una palla veloce destinata al fondo, e a servirla a Jacopo P., appostato in area, che la gira alle spalle del portiere (2-0). Al quindicesimo è Matias a servire la sfera per la terza marcatura a Simone, che la infila incrociando un potente diagonale di destro (3-0). I ragazzi continuano a spingere e al diciottesimo si passa di nuovo con Manuel, che ruba palla alla difesa e batte l’estremo difensore con un secco esterno destro (4-0).

 

IMG00490.png
(in foto: un minuto di silenzio per le vittime del terremoto dell’Aquila. )

La seconda frazione non cambia il registro alla gara. Il portiere del Rovellasca argina, con una prestazione da fuoriclasse, la differenza tecnica tra le due formazioni, contenendo la disfatta. Già al primo minuto intercetta una grande bordata di destro di Nicolas, finalmente proiettatosi in avanti, e d’istinto salva di nuovo la porta sul tentativo ravvicinato di Manuel, gettatosi come un fulmine sulla corta respinta. Un minuto dopo è ancora protagonista, con una parata spettacolare su Simone, che colpisce al volo a botta sicura la palla di Matias dal corner. Al quinto Simone prova un colpo speciale, entrando in area da sinistra e colpendo sotto la sfera sul portiere in uscita, ma il pallonetto sfuma di poco a lato. Al sesto Alessia fa la sponda per  per Jacopo P. ma il destro incrociato del centrocampista lambisce il palo.

 

IMG00487.png
( in foto: i ragazzi salutano la panchina degli ospiti. )

Finalmente il Rovellasca scalda i guanti a Jacopo LR, finora inattivo. Ma il nostro portierone si fa trovare pronto bloccando in uscita l’attaccante lanciato a rete. Al decimo ci prova Alessia, su cross di Manuel, ma il portiere blocca. In pieno finale il Cadorago consolida il vantaggio  con Matias, che al ventesimo con un preciso  destro conclude nel sacco un traversone di Manuel, che riceve la palla  da Nicolas che sfonda senza sosta sulla corsia destra (5-0). Tre minuti dopo, poco prima del triplice fischio, Manuel porta a sei il bottino con un destro teso dal vertice dell’area (6-0).

(g.quarta)

 

Cadorago————–  >6,5

Gioca a tratti al piccolo trotto. Sbaglia molto sotto rete, riducendo gentilmente il passivo degli ospiti.


Rovellasca————–>5

Sul taccuino solo un’incursione. Troppo poco per impensierire i ragazzi in casa.

Campo——————->6,5

Il campo è discrete condizioni.

 

Arbitro——————->7

Poco lavoro per il signor Coira, che è comunque sempre puntuale e preciso.


Pubblico—————–>7

Comportamento ineccepibile.

POLISPORTIVO CADORAGO – ROVELLASCA : 6 – 0ultima modifica: 2009-04-05T19:49:00+02:00da qugi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento